Galanteria

  • Published in
  • Written by  Lady Orny

 

LADY ORNY

Due chiacchiere sul Bon ton

 

GALANTERIA

Comportamento premuroso e servizievole di uomini verso le donne, sec XV”, così il dizionario di lingua italiana oggi. L’indagine etimologica rivela che la parola ha origine dall’antico verbo francese “galer”, che significa “ rallegrarsi”, ma anche “ornare”, “ornarsi”. Quindi grazia, allegria, bellezza, sorriso, piacevolezza, voler piacere: questi gli attributi di un comportamento oggi quasi scomparso dal nostro vivere sociale, oppure, se non scomparso, deriso dai più, in quanto ritenuto formale, vecchia maniera, finto.

Eppure, cari “lui” che oggi ritenete autentica soltanto la tartaruga, o il bicipite palestrato, o la parolaccia, insomma la violenza! Sapeste quanto piace alle “lei” - strafiche, scapigliate, tutte in tiro, pelle e chiodo e jeans sdruciti e tacco dodici - che venga loro aperta la portiera della macchina, ceduto il passo, oppure il posto a sedere… Non lo ammetteranno mai, questo sì, perché l’equivoco della parità dei sessi ha assolto, anzi ha promosso, la maleducazione a marchio di uguaglianza per tutti: ma in fondo al cuore di ciascuna femmina sonnecchia un’ aspirante principessa. Che aspetta un fiore come un diamante, e un baciamano ( ebbene sì) come una borsa di Prada: perché negli occhi di chi la guarda vuole vedere il riflesso del suo potere, del suo incanto e la sicurezza della sua preziosa unicità….

Pensateci, cari “lui”! Anzi, provateci: per rimorchiare, la galanteria rimane ancora la migliore e collaudata strategia di seduzione. Oltre che un piacevole modo di stare al mondo e intessere giochi sociali. Il che non è poco, di questi tempi…..

 

Login to post comments

Log In or Register