Amy Winehouse

Amy Winehouse in mostra al Jewish Miseum di Londra.
A Londra la ricordano con una mostra dove si potrà assistere ad un vero e proprio revival della vita dell'Artista.
Il Museo ha portato avanti tre progetti. La prima sezione porta il titolo di "A Family Portrait", la seconda "Amy Street Art Trail" e chiude la mostra l'installazione dell'Artista Pegasus dedicata all'Artista Britannica.
Il Museo ha lavorato a stretto contatto con il fratello Alex che da sempre segue la Winehouse Foundation per valorizzare e far esaltare chi c'era veramente dietro una maschera di perdizione e di inaccessibilità che l'Artista si era posta sul volto.
Si potranno vivere oggetti personali di Amy, foto di famiglia e abiti di scena corredati di accessori personali.
Filmati che proietteranno interviste e scene di vita quotidiana faranno vivere dettagli della carriera ed emozioni della giovane donna "Amy".
L'installazione dell'Artista Pegasus (Artista che oltre ad aver già ritratto Amy, ed ha rappresentato molti altri personaggi di spicco come Kate Middleton, Obama, Justin Bieber e molti altri), affiancherà la mostra tradizionale.
In realtà sarà tutta Londra a mobilitarsi per Amy Winehouse, con concerti di strada e tour all'interno di luoghi che hanno segnato la vita di Amy.
Tante le curiosità e tra queste ci sarà l'incontro con Henry Hate il suo tatuatore di fiducia che racconterà il significato dei 14 tatuaggi impressi sulla pelle di Amy.

Login to post comments

Log In or Register