Alla maniera di...Edwige Fenech

Donna di successo e di incredibile fascino, Edwige Fenech, di una bellezza singolare e unica, di quelle bellezze rare che possono nascere solo da un matrimonio misto, un mix riuscitissimo quello tra la madre, tunisina, e il padre, maltese.

Attrice, conduttrice e produttrice cinematografica, sarà ricordata da molti Italiani per essere stata tra le protagoniste di numerose commedie all'italiana degli anni Settanta, in cui appariva spesso senza veli ma, incredibilmente, mai volgare.

Regina delle situazioni piccanti a sfondo boccaccesco e ruoli ammicanti che la decretarono intramontabile icona sexy, il sogno erotico del Bel Paese.

Oggi è una raffinata signora che non teme di invecchiare, del resto il tempo sembra essersi fermato per lei!

Sensuale e felina, con uno sguardo incredibilmente magnetico ed un look ammaliante che oggi vi insegno a riprodurre!

 


LA BASE

 

Una base molto chiara adatta a compattare pelle e incarnato, da stendere su tutto il viso, occhi e labbra comprese.

La correzione migliore da realizzare è creare una zona più chiara nella fascia centrale del viso in modo tale da illuminare la zona degli occhi che saranno i protagonisti di questo makeup.

Per chi oggi volesse realizzare questa base in modo più contemporaneo può aggiungere delle correzioni scure sotto lo zigomo e sul contorno del viso.

Un trucco legato allo sguardo, che si concentra in un makeup aperto, luminoso e intenso allo stesso tempo. Gli occhi risulteranno intensi e distanziati, consiglio questo makeup anche a chi ha necessità di creare un effetto lifting.


GLI OCCHI

 

La prima fase, la più importante, è quella del triangolo alla fine della palpebra superirore, creata con una matita nera morbida adatta alle sfumature, che parte da metà occhio e termina nella parte finale salendo fino all'arcata della palpebra.

 

Sfumate dapprima la matita con un pennello morbido e tondeggiante per creare l'arco che accompagnerà la sfumatura successiva che sarà definita con un pennello obliquo per delinaere la linea che farà da guida da seguire con l'eyeliner.

 

Create una base sulla palpebra mobile con un ombretto color carne adatto ad opacizzare la zona centrale.

 

Unite la sfumatura del triangolo con un ombretto marrone correttivo seguendo la linea dell'arcata della palpebra, sfumatela anche ad occhio aperto per creare l'ombra giusta adatta ad amplificare lo spazio da truccare. L'occhio risulterà più grande e più ampio.

 

Applicate un eyeliner all'attaccatura delle ciglia, più consistente di quello infracigliare, salite seguendo la linea del triangolo iniziale fino all'arcata della palpebra.

Questa sfumatura sarà la linea definitiva dell'occhio che non andrà mai oltrepassata.

 

Aggiungete dell'ombretto nero e sfumate l'eyeliner dall'esterno all'interno dell'occhio rimanendo nella zona del triangolo iniziale.

 

Le ciglia finte vi aiuteranno ad amplificare l'effetto dello sguardo che svetta verso l'alto, in questo caso sono state utilizzate delle ciglia solo nella parte della palpebra finale.

Le ciglia finte devono essere applicate senza colla per poter guardare l'effetto finale prima di posizionarle.

 

Con una matita nera create una linea nella palpebra inferiore che resterà divisa dalla sfumatura della palpebra superiore, sfumatela, lasciando la linea il più possibile orizzontale.

Se avete bisogno di renderla più intensa alla fine dell'operazione potete uitilizzare una linea di eyeliner.

 

Per rendere più evidente l'apertura delle sfumature, e contemporaneamente rendere più pulita e definita la zona da correggere, utilizzate un correttore chiaro in matita.

 

Mascara nero applicato dall'attaccatura delle ciglia fino alla punta, includendo anche le ciglia finte, l'operazione deve essere molto accurata. Il mascara in quasi tutti i casi, e a maggior ragione per questo makeup, è fondamentale per creare intensità e forma allo sguardo.

 

Fondamentale il punto luce color avorio sotto l'arcata sopraccigliare anche sulle ciglia che hanno bisogno di correzioni.


IL BLUSH

Il fard rosato va applicato dal centro dello zigomo fino all'attaccatura dei capelli, il rosa rende la pelle fresca e giovane.


 LE LABBRA

Create un bordo sul labbro superiore partendo dal centro della bocca, riempite con la stessa matita tutte le labbra e applicate un rossetto con un pennello partendo dal centro verso l'esterno, coprite con attenzione il bordo e utilizzate un color corallo, leggermente luminoso, adatto a creare la sensazione di morbidezza della bocca. Un colore adatto a evidenziare la sensualità di una bocca come quella di Edwige Fenech che catalizza chi la guarda.

Login to post comments

Log In or Register