Alla maniera di...Scarlett Johansson

Poche donne riescono a diventare icone di un'epoca, Scarlett è certamente una di queste e il titolo di donna più sexy del pianeta è più che meritato, del resto è una bravissima attrice con una carriera iniziata prestissimo (a 14 anni aveva già girato 6 film) oltre che creatura ammaliante dall'incredibile fascino e bellezza, non a caso Woody Allen l'ha scelta come sua musa ispiratrice.

Una pelle di porcellana, occhi grandi, labbra turgide e capelli dorati, su un corpo morbido e sensuale. Chi non vorrebbe somigliarle almeno un po'?

Bella, brava e capace di esaltare la sua bellezza senza mai risultare volgare, talmente attenta ad interpretare le tendenze del momento che Dolce & Gabbana hanno deciso di sceglierla come testimonial della loro prima linea di makeup.

Insomma, non potevamo non dedicarle un tutorial "Alla maniera di..."!

 


LA BASE

Viso luminoso è il concetto esatto di questo makeup radioso e sensuale, pieno di ombre e colmo di fascino. Focus sullo sguardo, quando la bocca risulta già morbida.

Parlare di effetto nude questa volta sarebbe troppo, ma cosa importa, se quello che c'è non si vede ma quello che si vede risulta così bello?

La base diventa necessaria, le ombre anche, ma ciò che è importante è esaltare lo zigomo con un fard in crema ben distribuito.

Una base luminosa e leggermente lucida, adatta anche a questa nuova stagione, che può essere fissata con una cipria con acido ialuronico.  


GLI OCCHI

Quel famoso triangolino alla fine dell'occhio, che tanto ci piace, lo creiamo anche per questo makeup con una matita consistente nella texture ma adatta alle sfumature, morbida al punto giusto. ma lo sfumeremo fino a utilizzarlo solo come traccia, amalgamandolo nella piega dell'occhio della palpebra superiore. L'importanza del pennello? Fondamentale! Cicciotto, morbido, dalla punta arrotondata, adatto a un movimento dall'interno verso l'intero e viceversa, un vero pennello jolly.

L'ombretto base, che va applicato su tutta la palpebra, deve avere un effetto leggermente metallizzato, adatto ad assorbire parte della luce ma anche a rifrangerla, a seconda del movimento della palpebra, applicatelo dopo la sfumatura con la matita per fissare la parte grassa e per creare e valorizzare un'ombra naturale più scura nella parte finale dell'occhio.

Utilizzate un eyeliner infracigliare anche oltre le ciglia e sfumatelo velocemente con un pennello consistente e tondeggiante.

Rigorosamente nera la matita all'interno dell'occhio, valorizzata da una linea di eyliner infracigliare sulla palpebra inferiore. Il tutto sfumato con l'ombretto che avete utilizzato per la palpebra superiore. Questo accorgimento vi aiuterà a unire le sfumature delle due palpebre e a ottenere un filo conduttore nelle due sfumature dell'occhio.

Il mascara nero enfatizzerà lo sguardo. Dovrà essere applicato dalla base delle ciglia utilizzando lo scovolino anche come piegaciglia, spingendolo verso l'alto.

Enfatizzate con un ombretto marrone opaco la parte finale dell'occhio (sopra l'angolo della sfumatura iniziale), applicandolo con un pennello compatto,;

rifinite la sfumatura della palpebra superiore con un ombretto leggermente aranciato applicato sull'arco della palpebra superiore;

applicate un punto luce avorio sotto le sopracciglia adatto a pulire e mettere in evidenza l'arcata sopraccigliare.


LE CIGLIA FINTE

Se avete necessità rinfoltite le ciglia con dei mazzetti di ciglia finte, vi aiuteranno ad enfatizzare maggiormente lo sguardo, a infoltire le ciglia e a rendere più sensuale il trucco dell'occhio. Ricordatevi che diventa necessario (dopo aver asciugato la colla), riapplicare il mascara per unire le ciglia finte con quelle naturali. Ripassate anche l'eyeliner all'attaccatura delle ciglia per renderlo ancora più intenso.


LE LABBRA

Il bordo della labbra sarà utilizzato esclusivamente come disegno iniziale, coperto totalmente da un gloss luminoso e naturale.  


IL FARD

Rifinite il tutto con un velo di fard rosato sullo zigomo dove avete precedentemente applicato quello in crema.

Login to post comments

Log In or Register