Halloween - Chic Party

  • Published in
  • Published in Tutorial

Dramatic color per un party indimenticabile

 

Colore, effetti grafici, tecnica e fantasia per non rinunciare alla bellezza. Un evento giocoso per “Belle da paura”!

Un tutorial per tutte voi che amate il make up, che non rinunciate all’effetto beauty e che volete restare icone di bellezza per una serata ed oltre....


1

Un viso regolare e tanto spazio da truccare. Un volto ingenuo con una sensualità involontaria, che si completa con lineamenti sofisticati e forme regolari. Un volto che ha bisogno di incisività, determinazione e punti luce.


2

Applicare il correttore chiaro preparando la base per un counturing completo, partendo dai punti luce fondamentali. Schiarire interno occhio superiore ed inferiore restando a metà della palpebra, schiarire sotto le sopracciglia, centro della fronte, zona naso labiale e centro del mento. Le zone chiare metteranno in evidenza i punti che avete scelto come “visibili”. Procuratevi una spugna sintetica e di forma tondeggiante per sfumare e amalgamare il correttore chiaro con la pelle.


3

Applicate il fondo tinta sopra le correzioni chiare. Il fondo deve essere fluido, simile al colore della pelle e steso con un pennello sintetico, compatto e a lingua di gatto. Applicatelo su tutto il viso compresa la zona occhi e labbra.


4

Dopo aver uniformato la base su tutto il viso con una cipria impalpabile e libera, applicate una quantità maggiore di polvere sotto l’occhio (che vi sarà utile per evitare sgradevoli macchie e depositi di ombretti), usate un ombretto base che in questo caso é un giallo intenso e squillante. Applicatelo su tutta la palpebra mobile. Utilizzate una velina alla fine dell’occhio per delimitare la linea decisa dell’ombretto giallo.


5

Applicate l’ ombretto arancio (secondo colore) partendo dalla palpebra inferiore utilizzando un pennello a forma orizzontale. Applicatelo su tutta la rima ciliare inferiore con un movimento orizzontale, seguendo la linea del pennello. Evitate le curve e lasciate che la sfumatura rimanga aderente a quella gialla della palpebra superiore. Aggiungete una linea effetto “banana” nel palpebra superiore e utilizzatela come fosse un’ ombra più scura.


6

Utilizzate un ombretto rosso deciso (terzo colore) per intensificare le sfumature create con l’arancio ma evitate di coprire il colore precedente, quindi non applicate il colore all’interno dell’occhio verso il naso. I due colori sovrapposti creeranno automaticamente un effetto arancio intensissimo. Applicate al centro della palpebra mobile e della rima ciliare inferiore un tocco di ombretto rosso creando un effetto fulmine che sfumerete con un pennello pulito.


7

Applicate l’eyeliner nero su tutta la rima ciliare superiore ad effetto grafico formando una coda esterna.


8

Con l’ ombretto viola (quarto colore) create una mini sfumatura a forma di triangolino alla fine della palpebra mobile, partendo dalla coda dell’eyeliner salendo fino alla piega naturale dell’occhio. Applicate lo stesso colore sulla rima ciliare inferiore senza coprire i colori precedenti e sfumate il tutto con un pennello piatto pulito.


9

Applicate l’ eyeliner nero anche alla rima ciliare inferiore ma in maniera più leggera rispetto a quello superiore.


10

Applicate con un pennello apposito un doppio eyeliner bianco sopra a quello nero della palpebra superiore. Fermatevi a 3/4 dell’occhio e scendete nella parte inferiore segnando anche il canale lacrimale.


11

Applicate il mascara nero su tutte le ciglia inferiori e superiori partendo dalla radice fino a tutta la lunghezza, muovendo lo scovolino a dx e si per evitare che si attacchino tra loro.


12

Trend Lips Tutorial

  • Published in
  • Published in Tutorial

Bastano pochissimi accorgimenti per ricreare il trend 3D sulle labbra.

Un tutorial per invitarvi a giocare con i colori e per dimostrarvi come, anche utilizzando un colore scuro, si possa ottenere un effetto estremamente voluminoso e sensuale.

Labbra dal contorno più scuro dal quale esplode un centro più luminoso accuratamente sfumato. La bocca appare immediatamente rimpolpata, tridimensionale, sexy!


PRIMA E DOPO


LA BASE

1

Applicate un primer in maniera omogena su tutto il viso avendo cura di stenderlo in modo fine e uniforme. Il primer rende la pelle levigata e permette di utilizzare una minore quantità di prodotto. Per uniformare l'incarnato utilizzate un pennello dalle setole morbide per applicare un fondotinta fluido il più possibile simile alla tonalità della vostra pelle, sfumate con attenzione ricordando di truccare ogni angolo del viso compreso occhi e labbra. Il fondotinta deve avere una finitura naturale e il più possibile trasparente. Ricordando che la copertura non deve trasformare il colore iniziale dell'incarnato.


GLI OCCHI

2

Con un correttore a matita chiaro creiamo la base da stendere su tutta la palpebra. Con il correttore più scuro steso sulla piega della palpebra e successivamente sfumato nella classica sfumatura a banana, diamo intesità e profondità alla forma dell'occhio.

CONCEALER PENCIL NUDESTICK

3

Con uno specifico prodotto in crema andiamo ad intensificare lo zigomo sfumando accuratamente la correzione.

ANASTASIA CONTOUR CREAM KIT (Chocolate)

4

Utilizziamo le dita per stendere un ombretto in crema color borgogna, lievemente satinato, su tutta la palpebra mobile.

JELLO COLOR KIT (color Ruby - Shimmer Red)

5

Applichiamo una sottile linea di eyeliner infracigliare sulla palpebra superiore e su quella inferiore. Con un ombretto marrone andiamo a intensificare nuovamente la sfumatura a banana e sfumiamo la palpebra inferiore con un pennello piatto.

6

Applichiamo il mascara nero sulle ciglia della palpebra superiore spingendo lo scovolino verso l'alto per incurvarle. Prima di procedere all'applicazione del mascara sulla palpebra inferiore applichiamo una matita color carne sulla rima della palpebra inferiore. Sotto l'arcata sopraccigliare applichiamo una matita come illuminante. Rifiniamo la palpebra inferiore con una matita marrone.


LE LABBRA

7

Prepariamo le labbra per l'effetto ombre lips riempiendo la mucosa e disegnando il contorno con precisione utilizzando una matita correttiva color carne. Applichiamo della cipria in polvere per aiutarci ad ottenere un risultato preciso e pulito.

8

Con una matita marrone scuro disegniamo il contorno delle labbra, successivamente riempiamo gli angoli facendo attenzione a lasciare libero dal colore il centro delle labbra, sia inferiori che superiori. Con un pennello a lingua di gatto portiamo il colore dagli angoli verso l'interno per un risultato naturale e sfumato, degradé. Con lo stesso pennello applichiamo un balsamo labbra su tutta la mucosa insistendo sulla parte centrale per creare un effetto morbido e polposo. Questo gioco di sfumature 3D renderà la bocca estremamente interessante dando nel contempo l'illusione ottica di labbra più grandi e voluminose pur utilizzando un colore scuro.


CONTOURING di RIFINITURA E STROBBING

Applichiamo le correzioni sull'incavo dello zigomo per un risultato naturale e sofisticato. Illuminate i punti focali del viso con un prodotto in polvere compatta leggermente iridato.

9

ANASTASIA GLOW KIT

 

Credits:

Tutorial: Ripari Young Group

Still life dei prodotti: Donia Al Kimiya


Alla maniera di...Edwige Fenech

Donna di successo e di incredibile fascino, Edwige Fenech, di una bellezza singolare e unica, di quelle bellezze rare che possono nascere solo da un matrimonio misto, un mix riuscitissimo quello tra la madre, tunisina, e il padre, maltese.

Tutorial - Trucco Lifting

  • Published in
  • Published in Tutorial

Un make-up “ad arte” può davvero farti dimostrare 10 anni in meno regalando subito un aspetto più giovane. Si tratta di un vero e proprio trucco correttivo che, sono sicuro, vi comporterà dei benefici psico-fisici e aumenterà il vostro grado di autostima. Il consiglio che do sempre alle mie clienti è quello di imparare a essere obiettive con se stesse, ma non eccessivamente autocritiche. Quello che può apparire esclusivamente come un difetto, se ben curato, può tramutarsi in un pregio.

Imparate a guardare il vostro viso nella sua globalità, cercate di riconoscere che “i segni del tempo” appartengono a un vostro vissuto da accettare, e provate a mimetizzarli, non a coprirli.

Questo è il vero segreto! Il trucco lifting vi aiuterà ad assumere un’espressione più sorridente e renderà il vostro volto raggiante e luminoso.

La donna che vi propongo ha 52 anni, presenta dei leggeri segni di couperose, ha una pelle sottile e trasparente, una palpebra leggermente infossata.

Interverrò curando con attenzione le sue sopracciglia, alzerò lo sguardo e bilancerò il colore del suo incarnato. Questo tipo di trucco è adatto a tutte le donne, in particolar modo a quelle che hanno lo sguardo rivolto verso il basso e che riscontrano dei rilassamenti in tutto il perimetro del viso.


È fondamentale correggere le sopracciglia depilandole. Evitate che la depilazione sia troppo invasiva, togliete gli eccessi e create un angolo morbido, utilizzate una pinzetta nel verso del pelo e tiratela in modo deciso.

Controllate la lunghezza del pelo, pettinatele con uno scovolino dal basso verso l'alto e togliete gli eccessi con una forbicina appuntita. Se volete potete utilizzare una lama specifica per sopracciglia per togliere la peluria sottile che vi creerà dei problemi durante l'applicazione degli ombretti e dei fondotinta. Prima di iniziare il makeup utilizzate un righello per controllare la diagonale della parte finale delle sopracciglia, che deve essere più alta dell'inizio.

Applicate un correttore chiaro nella parte finale della palpebra superiore e stendetelo con un pennello, quindi sfumatelo. Vi aiuterà ad allargare la zona tra la palpebra superiore e quella inferiore.


Con un pennello, passate un correttore “aranciato” nella parte più scura della palpebra inferiore. Un gesto che aiuta a correggere una zona troppo scavata e a distanziare lo sguardo. Poi sfumate tutto con una spugnetta di lattice.

Applicate il correttore anche sulla palpebra mobile per corregge le discromie.


Scegliete un fondotinta fluido, di colore simile al vostro incarnato, e stendetelo con un pennello sintetico, applicandolo su tutto il viso, comprese palpebre e labbra.  


Applicate una matita correttiva per definire la linea delle sopracciglia.


Passate un velo di fondotinta in polvere con un pennello in setole naturali.


Con una matita nera create una linea all'attaccatura delle ciglia della palpebra superiore, fino a 3/4 dell'occhio, e salite creando un triangolo. Poi sfumatela con un pennellino verso l'interno.  


Rafforzate la sfumatura con un eyeliner nero.  


Applicate un mascara sempre di colore nero sulle ciglia della palpebra superiore, insistendo nella parte centrale dell’occhio.  


Con un pennello tondo e morbido, stendete un ombretto chiaro all'attaccatura dell'osso della palpebra superiore. Sfumate anche la palpebra inferiore con un ombretto aranciato.


Applicate l'eyliner nero infracigliare anche sulla palpebra inferiore.

Sfumate con un ombretto dai toni caldi.


Utilizzate una matita chiara correttiva all'interno dell'occhio: questa importante operazione vi aiuterà a enfatizzare tutto lo sguardo.  



Con una matita color carne, colorate le labbra. Ridefinite il contorno con una matita correttiva nell'angolo esterno, seguendo la stessa inclinazione dell'occhio e sfumatela con un cotton-fioc per togliere gli eccessi. Illuminate la bocca con un gloss color carne.



Applicate un fard aranciato sullo zigomo, seguendo scrupolosamente la linea dell'occhio, fino ad arrivare all'attaccatura dei capelli. Utilizzate un righello per controllare se siete riuscite a rispettare le diagonali. Per verificare il successo della vostra operazione, controllate che la diagonale delle labbra corrisponda a quella dello zigomo  




 

Risultato finale Il successo di quest’operazione sarà l’esaltazione del viso femminile in tutta la sua bellezza. Otterrete un volto assolutamente naturale e luminoso, assai lontano da artifici e costruzioni che tenderebbero ad appesantirlo.

La bellezza si legge con uno sguardo, ma si costruisce con l’esercizio.  

 

Foto by Ripari Young Group

Subscribe to this RSS feed

Log In or Register