La sposa in libertà

 

Una sposa frizzante, che emana positività, allegria e dinamismo. Una donna, Paola, che gioca con l'immagine attraverso l'ironia e la consapevolezza, dove il bello è sinonimo di armonia.

 

Anche una sposa può giocare con la seduzione e può scegliere e affrontare canoni non così inerenti al matrimonio ma che vi si abbinano perfettamente, dettagli caratterizzati da forte personalità per un matrimonio che si traduce in una festa con amici, parenti e tutti coloro che amano condividere la felicità.

Una pelle curata che si abbina ad una base leggerissima con un soft contouring prettamente estivo e poco marcato, risultato di una pelle ambrata, uno sguardo intenso, sofisticato, decisamente truccato e valorizzato da ciglia finte che si intersecano con naturalezza dando ancor più dinamismo a un occhio già bello.

 

Sopracciglia delineate e valorizzate da punti luce frost, una bocca naturale e grandi lucentezze sugli zigomi.

Un biondo prorompente, luminoso, che lascia spazio a volumi che esaltano un'altezza già consistente, capelli raccolti sulla sommità senza sembrare mai troppo impostati, ciocche che accarezzano le spalle in una linea giovane e sensuale.

La sposa 2016 è per me la semplice valorizzazione di quello che riesco a vivere attraverso la conoscenza di una donna che decide di aprirsi e comunicarmi tutte le sue sensazioni, una vera e propria traduzione di un dialogo che diventa per me un tesoro da poter tradurre in “bellezza”

Login to post comments

Log In or Register